Fortnite: come attivare le impostazioni avanzate

attivare impostazioni avanzate fortnite

Avete sentito parlare delle impostazioni avanzate di Fortnite e vorreste attivarle per migliorare il vostro modo di giocare e settare tutti i parametri aggiuntivi? Vediamo allora in questa guida come attivarle in men che non si dica. Continuate subito dopo il sottotitolo.

Attivare le Impostazioni Avanzate in Fortnite

Per chi ancora non lo sapesse o per chi è su questa guida solo perchè ne ha sentito parlare senza capirne davvero il senso, dovete sapere che dopo la PATCH V10.40 su Fortnite è possibile anche su console PS4 e Xbox One attivare le impostazioni avanzate, che permetteranno anche a chi non gioca da PC di regolare molte impostazioni aggiuntive come ad esempio la mira assistita e la sensibilità di risposta delle levette del controller. Chiudiamo questa piccola parentesi e vediamo come attivare le impostazioni avanzate in Fortnite per provare subito a divertirsi con i nuovi settaggi da impostare:

  1. In Fortnite, dalla Lobby, premete il tasto Options e andate su Impostazioni;
  2. Recatevi ora su ”Opzioni Controller” cliccando su R1/RB e nella sezione “Sensibilità” spostate il cursore ”Usa le opzioni avanzate’‘ su ”SI” (fate riferimento all’immagine in alto all’articolo).
  3. Fatto. Girate ora nel menu per regolare scoprire e regolare le nuove e utilissime opzioni avanzate.

Speriamo di esservi stati utili con questo articolo e vi invitiamo a iscrivervi sul nostro gruppo Facebook dedicato a Fortnite (CLICCANDO QUI) dove potrete entrare a far parte della nostra community di utenti.

(792)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0
Ernesto Errichiello

Webwriter e founder di molteplici blog basati sulla tecnologia. Si occupa di blogging, Social Media Marketing e pubblicità online. É anche esperto di e-commerce con anni di esperienza sul campo Seo e del Web Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prima di lasciare un commento è obbligatorio accettare la nostra Privacy Policy.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.