Come migliorare su Fortnite: Le 5 Regole Fondamentali

Vi piace giocare a Fortnite ma siete allo stesso livello da tempo e non riuscite a migliorare? In questo articolo andremo a scoprire le 5 regole fondamentali per vincere e migliorare a Fortnite

Teniamo a precisare che per migliorare e vincere a Fortnite come in qualsiasi altro gioco, serve chiaramente allenamento e dedizione, non esistono trucchi e formule magiche, ma allo stesso tempo ci sono degli accorgimenti molto importanti che non possono essere ignorati. Infatti per nostro modo di vedere, ignorare anche solo una di queste 5 regole, significherebbe partire con uno svantaggio notevole.

Ma senza perdere altro tempo andiamo a vedere nello specifico quali sono gli accorgimenti importanti da non sottovalutare.

Le 5 regole fondamentali per Migliorare e vincere a Fortnite:

  1. Usare le Cuffie. Molti utenti ignorano l’accorgimento più importante del gioco, ovvero captare precisamente la direzione dei rumori e soprattutto distinguerli. Molto spesso in uno scontro ci ritroviamo un avversario spuntare dal nulla o semplicemente perderlo di vista durante la costruzione. L’unico modo per avere controllo su queste dinamiche è usare le cuffie e focalizzarsi sui rumori del vostro avversario (quali ad esempio i passi, il caricamento di un’arma o uno sparo). Senza cuffie è praticamente impossibile avere un controllo reale dei rumori che producono i vostri avversari e per questo motivo sono fondamentali per migliorare e vincere.
  2. Avere un buon inventario. Uno sbaglio abbastanza comune tra gli utenti di Fortnite è quello di portare nel loro inventario solo armi. Diciamo che se si gioca per vincere è impossibile farlo senza cure. Per questo motivo il nostro consiglio è quello di portare nel proprio inventario massimo due armi, una per gli scontri ravvicinati ed un’altra per gli scontri a distanza. Oltre alle due armi che preferite sarebbe più congruo portare 3 slot di cure (come scudini, scudi grandi, medikit ecc…). Perchè questa scelta? Perchè portarsi dietro tantissime armi e al primo scontro ridursi con poca vita e senza cure non vi permette di arrivare alla fine e soprattutto in ogni scontro, avere cure rapide vi permette di essere più longevi rispetto all’avversario.
  3. Raccogliere tanto materiale. Anche se risulta noioso, raccogliere il materiale è fondamentale in questo gioco, durante gli scontri la prima cosa da fare è proprio quella di costruire, in primis per proteggersi ed in secondo luogo per cercare di arrivare più alti rispetto al vostro avversario. Infatti nelle dinamiche di Fortnite chi sta più in alto ha un grosso vantaggio sull’avversario e senza materiali risulta impossibile farlo. Oltre al fatto che se non costruite durante uno scontro siete bersagli facili e difficilmente ne uscirete illesi. Quindi porta con te sempre una buona quantità di materiali, ti aiuterà molto ed avrai più possibilità di arrivare alla fine.
  4. Muoversi in base alla Tempesta. Un’altra dinamica importante è quella di muoversi con “intelligenza tattica” all’interno della mappa, tenendo conto di una variante molto importante ovvero la tempesta. Come bisogna muoversi? Diciamo che varia da strategia a strategia, ma nella maggior parte dei casi è sempre meglio muoversi a bordo tempesta, in modo tale da non avere mai avversari alle proprie spalle ma sempre avanti a voi e questo non è un dettaglio da poco. Quindi tieni sempre d’occhio la mappa e come si chiude il cerchio, in questo modo sarai più protetto alle spalle e con più possibilità di attaccare i tuoi avversari prendendoli alla sprovvista.
  5. Costruisci un grande Fortino a fine partita. Arrivati sul finale di una partita di Fortnite ad un certo punto bisogna guardarsi intorno e cercare un punto alto dove iniziare a costruirsi un Fortino, preferibilmente con base in ferro o in mattoni, così che i tuoi avversari non lo abbattano facilmente. Perchè è importante costruirsi un Fortino a fine partita? La risposta è molto semplice. Arriviamo ad un punto dove la mappa ormai si riduce ad un frammento piccolissimo di spazio, quindi le dinamiche del gioco cambiano, non sono più di ricerca materiali, proiettili, armi o avversari. Ma siete tutti lì in quel frammento di spazio e se resti fermo senza costruirti un Fortino, sei un facile bersaglio ed hai vita breve.

Speriamo di esservi stati utili con questa guida e in caso di domande, dubbi o suggerimenti riguardo il gioco, vi consigliamo di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato a Fortnite cliccando qui.

(2)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0
Emanuele De Luca

Webwriter ed ideatore di diversi siti web. Si occupa di Web Marketing e Social Media Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prima di lasciare un commento è obbligatorio accettare la nostra Privacy Policy.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.